Cos’è la Biodanza

Biodanza è un sistema esperienziale che combina musica, movimento e esercizi di incontro per sviluppare i potenziali umani di vitalità, creatività, affettività, sessualità e trascendenza. La metodologia di Biodanza si orienta a stimolare aspetti trasversali a tutti gli esseri umani.

Biodanza è un sistema di accelerazione di processi integrativi a livello cellulare, immunologico, neuroendocrino, metabolico, ormonale, corticale ed esistenziale mediante vivencia integranti, indotte in un ambiente arricchito dalla musica, dalla danza, dalla comunicazione affettiva e dalla presenza del gruppo.

 

Sentire la vita

Nasce ispirandosi alle più recenti scoperte delle scienze che riguardano la vita: biologia, fisiologia, neuroscienze e nelle leggi unviersali che conservano i sistemi viventi e che rendono possibile la loro evoluzione; offre uno stimolo continuo a muoversi con gioia, a entrare in relazione con gli altri, ad avere il coraggio di esprimersi, a percepire i propri ritmi naturali, a sentire la vita piuttosto che pensarla, ad avere stima di sé e ampliare la propria coscienza.

Rolando Toro

Il suo ideatore è lo psicologo e antropologo cileno Rolando Toro Araneda che per lungo tempo ha studiato il ruolo della musica e della danza nei rituali di guarigione, celebrazione e iniziazione presso varie culture.

Poetica dell'incontro umano

Attraverso l’esperienza del corpo, delle emozioni e dell’incontro con gli altri viene facilitata una sensibilizzazione profonda verso se stessi, verso l’umanità e verso il cosmo.

Musica

In Biodanza la musica è la prima componente dell’unità metodologia musica-movimento-vivencia, e la sua funzione è quella di indurre movimenti e vivencia integranti.
Le musiche utilizzate sono frutto di un’accurata ricerca che attinge a diversi generi musicali e contesti culturali: dalla musica classica al jazz, dal rock alle musiche etniche e tribali.

Vivencia

La vivencia è l’esperienza di vivere il qui ed ora, ogni memento della propria esistenza

Imparare a imparare a vivere è un’arte, riscoprire il corpo, incontrare il cuore… sviluppare il meglio dei propri talenti e delle proprie qualità umane…

Oh giorno, alzati… gli atomi danzano,
le anime, rapite dall’estasi, danzano,
la volta celeste, a causa di questo Essere,
danza: ti dirò all’orecchio verso dove conduce
la loro danza. Tutti gli atomi che ci sono nell’aria
e nel deserto, comprendilo bene, sono innamorati
come noi e ognuno di loro, felice o disgraziato,
è abbagliato dal sole dell’anima incondizionata.

Gialàl Al-Din Rumi, poeta persiano del XIII secolo

Contattami per saperne di più

15 + 15 =

Pin It on Pinterest